sono luca

Una sezione dedicati ai nuovi iscritti al forum FREMO interessati a realizzare moduli, partecipare a sessioni operative, ecc...

Moderatori: Alex.Corsico, Pik, denny

sono luca

Messaggioda protoluca » mer set 17, 2008 1:23 am

Sono Luca
Da bambino trovai a casa della nonnaPiera il treno Maerklin Ho degli anni 50 che era stato di mio padre da bambino
Lo volli portare a casa e tutti furono d’accordo
Lo montai e forse mi aiutarono e lo facemmo funzionare o meglio funziono subito.
In breve con mio fratello iniziammo a montare pazzeschi ottovolanti retti da pile di giornaletti su i quali facevamo salire locomotive superslittanti che salivano o bellissimo rimanevano inchiodate in slittamenti scintillosi con le luci impazzite.
Poi un giorno trovai nel negozio di fiori della Signora Maria nel retro un cestino di plastica pieno di binari Lima una loco qualche vagone ed il trasformatore
Era il treno di Renzino. Me lo regalarono.
Ricordo queste persone gentili che morirono improvvisamente dopo qualche tempo insieme ad un loro caro
Il treno Lima non riuscivo quasi mai a farlo andare
Non lo sapevo ma era perche’ era a corrente continua senza le caratteristiche meccanico-elettriche del Maerklin.
Quel treno fu importantissimo perche’ apri il fantasmagorico mondo Lima.
Vagoni e vagoni robusti ed economici
Invece il treno torno’ ad essere grazie ai regali di natale di mio papa che qualcosa ne capiva il Maerklin.
Start set .
Il massimo sviluppo si ebbe in connubbio con battaglie di soldatini e carriarmati .
Era comunque un compito durissimo dover poi smontare tutto per mettere via .
Nel frattempo ero piu’ grande qualcosa mi faceva preferire di piu’ lo stile italiano ed i vagoni Rivarossi che mi ricordavano quelli che vedevo nella realta’ esclusero i colorati modelli Lima che piacevano a mio papa che non capiva perche non volessi fare un megalungo treno di vagoni passeggeri con anche il TEE ed il ristorante
Un giorno alle medie notai che un giovane professore incredibile dictu di ginnastica leggeva un giornale di treni gli chiesi se potevo leggerlo lo guardai era Italmodel ferrovie il mondo del treno dei grandi
Poi vennero altri giochi
Rimasero soltanto le letture ho il numero 1 dei treni
Poi sono diventato grande
Da qualche anno 3 o 4 grazie al web dove ho trovato il mondo finescale sono tornato ai treni.
Iniziai un plastico con una struttura fissa che e’ molto facile da costruire.
Avevo deciso di auto costruire il binario come vedevo in realistiche realizzazioni straniere a pannelli modulari
Inizia ad approfondire la materia trovando tantissime informazioni sul web
Sbagliando imparando rifacendo riusci per la prima volta dopo tanti anni a far muovere un treno elettrico anche sugli scambi ed a farlo passare per la prima volta dai tempi dell ‘ ottovolante su di un ponte
Nella galleria fatta con il tappeto era invece gia passato tanti anni prima anche in quella di polistirolo
Si cambia casa si smonta il quasi plastico fisso che aveva comunque presto esaurito il suo spazio che esigeva grande
Nella nuova casa che sapevo essere temporanea c’era una stanza libera per posizionare i due pannelli salvati dallo smontaggio della struttura su dei cavalletti
Potevo continuare a fare il paesaggio
Si ricambia casa e mi porto dietro i cavalletti ed i pannelli
Avevo un quasi plastico modulare
Rimontato il tutto decido di rifare meglio l’ armamento su dei pannelli con telai storti svergolati e sottodimensionati
Vado avanti per un po’ poi inizio a leggere in italiano di FREMO
Presto inizio a rendermi conto che non sono piu’ convinto di andare avanti su basi cosi traballanti
Ho deciso di rifare tutto che non era tanto ma mi ha fatto imparare e divertito
E non mi sono mai sentito cosi’ vicino alla possibilita’ di realizzare il mega plastico grandissimo e lunghissimo come adesso che sto per riiniziare la costruzione della mia ferrovia secondo la filosofia FREMO .
Come nelle ferrovie reali ogni metro in piu’ avvicinera’ alla meta e qualcuno dall’ altra parte sta gia’ costruendo la linea per incontrarci in qualche punto.

Sono protoluca e vi saluto

Immagine
protoluca
FREMO master
 
Messaggi: 561
Iscritto il: sab mag 24, 2008 3:27 pm
Località: FIM-MILANO

Messaggioda Alex.Corsico » mer set 17, 2008 8:44 am

Benvenuto Luca, il tuo racconto quasi commuove, già da altre parti ho apprezzato il tuo "spirito" che presto spero di incontrare di persona (Novegro è alle porte..).

Ci sentiamo presto
Alex Corsico [0390105]
----------------------------------------------
Ferrovie e Tranvie Locali

Direzione d'Esercizio di Pavia

Via Baldo degli Ubaldi 114

27100 PAVIA

Tel 0382-463179
cell 338-6803797
--------------------------------------------
Alex.Corsico
Site Admin
 
Messaggi: 2732
Iscritto il: mer nov 19, 2003 8:51 am
Località: Pavia

Messaggioda denny » mer set 17, 2008 5:21 pm

Benvenuto Luca, abbiamo avuto modo di ammirare i tuoi lavori sul forum del litigi... ehm, forum TTM! :)

Ci incontreremo a Novegro!
Denny
Saronno, VA
http://www.sp-coastline.com
denny
FREMO king
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: lun nov 17, 2003 4:16 pm
Località: Saronno, VA

Messaggioda Marc.one » ven set 19, 2008 8:50 am

Bene arrivato Luca.
Rinnovo anche qui l'invito per Carnate.
Lo scorso anno il divertimento non è mancato e quest'anno ci sono le premesse per fare ancora meglio, a cominciare dalla location, senz'altro più adatta a plastici di una certa estensione.
A presto.
Marco
Milano

chi si accontenta gode...
chi non si accontenta gode di più
Marc.one
FREMO master
 
Messaggi: 556
Iscritto il: mar lug 04, 2006 5:42 pm
Località: Milano

Messaggioda Mario De Prisco » sab set 20, 2008 11:58 am

Benvenuto e complimenti per l'appassionante racconto autobiografico.

ciao a tutti
Mario
Mario De Prisco
Site Admin
 
Messaggi: 809
Iscritto il: lun gen 07, 2008 9:15 am
Località: Rende (CS)

Messaggioda m_vason » lun set 22, 2008 8:07 am

Ciao Luca,
complimenti per le tue realizazioni e benvenuto nel Forum FREMO.
Spero di incontrarti a Novegro.
m_vason
FREMO master
 
Messaggi: 559
Iscritto il: lun gen 09, 2006 9:40 am
Località: Givoletto (TO) - Oleggio (NO)

Messaggioda marioscd » lun set 22, 2008 11:26 am

Benvenuto Luca! speriamo di conoscerci presto!

ciao
Mario Scuderi
CMP Club Modellismo Pavese
sez. fermodellismo
marioscd
FREMO ready
 
Messaggi: 88
Iscritto il: mer set 20, 2006 4:16 pm
Località: Prov Lodi

Messaggioda Black-Lion » mar set 23, 2008 6:27 pm

Benvenuto Luca!
Siccome sei un modellista "finescale", ti consiglio di visitare il sito di FREMO:87 http://www.fremo-87.de/ , http://www.h0pur.de/ e http://www.clubproto87.com
Come ti ho gia scritto sul forum TT, io ed un amico stiamo gia lavorando a moduli e rotabili secondo le norme FREMO:87 (=Proto87, P87, H0pur, RP87 - cioè 1:87 esatti) e sto iniziando a cimentarmi nella costruzione di rotabili in scala esatta. Vorrei iniziare con dei carri merci, passando poi a kit in ottone di locomotive - ho qui il kit della GR 940, giorni fa mi è arrivato l'attrezzo apposito per tornire le ruote a profilo Proto87 - ora basta trovare il tempo per iniziare........ :D
Comunque ne riparleremo, forse in un filetto apposito :wink:
Ciao e a presto!
Simon Fuchs - FREMO:87
Black-Lion
FREMO master
 
Messaggi: 606
Iscritto il: mar giu 27, 2006 6:46 pm
Località: Silandro (BZ)

Messaggioda BuddaceDCC » mar set 23, 2008 10:31 pm

OT Simon..................hai cambiato numero di cel ?
Raneri E. Nuccio
CV19
Torino
BuddaceDCC
FREMO expert
 
Messaggi: 386
Iscritto il: mer nov 19, 2003 2:06 am
Località: Torino

Messaggioda ALn880 » mer ott 08, 2008 3:49 pm

Ciao Luca e benvenuto anche da parte mia.
Il tuo racconto mi ha portato indietro nel tempo quando anche io, e come molti di noi, ogni buco era buono per far passare un treno :wink:
Maximiliano Verde
GAFA - Gruppo Amici della Ferrovia Alifana
ALn880
FREMO ready
 
Messaggi: 94
Iscritto il: lun mag 14, 2007 9:59 am
Località: Brescia


Torna a Nuovi Iscritti / Newbies

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron