un vecchio-nuovo iscritto .....

Una sezione dedicati ai nuovi iscritti al forum FREMO interessati a realizzare moduli, partecipare a sessioni operative, ecc...

Moderatori: Alex.Corsico, Pik, denny

un vecchio-nuovo iscritto .....

Messaggioda D214 » sab mag 02, 2009 11:42 pm

Ciao a tutti ....
mi chiamo Mattia e son di Milano ......
dopo un po' di tempo passato dalla mia iscrizione (2007 ..... gulp!) mi sono finalmente deciso a "uscire dalla cantina" ..... e ora che ho visto la luce ..... non ci voglio più tornare !!!! (parafrasando un famoso FremoCompatibilista del nord italia).....

sono "apparentemente" un fermodellista ...... (anche se non penso di entrare a pieno nella categoria) ....... mi dedico a questo hobby ormai da già 7 anni (con un buon bagaglio ferro-culturale familiare ereditato) ...... alle autocostruzioni/elaborazioni .......
e adesso .... non avendo spazio per un plastico ..... ed avendo visto la "luce" ...... ho deciso (anche se non da subito) di buttarmi nell' avventura del FREMO .....

da un bel po' di tempo ..... sono anche moderatore di un noto forum italiano ...... (beh ..... con questo nick credo ci sono solo io .... :wink: )

mah ....credo di essermi espresso un po' troppo ......
scusate se sono stato prolisso ....

un salutone a tutti .....
Mattia

PS: ...... ovviamente tralasciavo la cosa più importante ....... faccio parte di quel superlativo gruppo di mangiatori della nebbiosa bassa padana ...... il CMP !!!!!!
D214
FREMO new
 
Messaggi: 39
Iscritto il: gio mag 17, 2007 6:39 pm
Località: Milano

Messaggioda Alex.Corsico » dom mag 03, 2009 6:58 pm

Benvenuto Mattia, sò che hai "inventato" un metodo di esercizio (ne parlavi sul forum trenincasa) parlacene un pò!!!

Ancora Benvenuto
Alex Corsico [0390105]
----------------------------------------------
Ferrovie e Tranvie Locali

Direzione d'Esercizio di Pavia

Via Baldo degli Ubaldi 114

27100 PAVIA

Tel 0382-463179
cell 338-6803797
--------------------------------------------
Alex.Corsico
Site Admin
 
Messaggi: 2732
Iscritto il: mer nov 19, 2003 8:51 am
Località: Pavia

Messaggioda D214 » dom mag 03, 2009 8:28 pm

Ciao Alex .......
la tua fama ti precede .... mi spiace non aver avuto l' occasione di scambiare qualche parola a Bereguardo ...... davvero bello il tuo Luca's Yard ... (spero di aver azzeccato l' inglese)......

beh non è che ho inventato qualcosa ...... ho semplicemente sfruttato una specie di orario sequenziale ....... nulla di nuovo ..... partendo con in mano una scheda treno ufficiale FS ....... e un orario grafico del FREMO ......
da lì è spuntato fuori questa specie di sistemino ......

trattasi di scheda treno ...... nella cui parte alta .... vengono riportate le intestazioni simili al modello FS (tratta .... dettagli tecnici del treno .... codice treno ..... da/a ..... termine scheda ..... locomotiva titolare (dotata di scheda propria allegata a questo modulo in modo da poter essere sostituita in esercizio) ..........
e invece che avere l' elenco con i punti di transito con accanto l' orario di passaggio e il tipo di rilevazioni di linea .... etc.etc. ....... ha un grafico che mostra il percorso da seguire ...... con il tipo di passaggio/sosta/fermata/carico/scarico .......

in aggiunta .... due rigoni sotto questa prima parte ..... definiscono nel dettaglio le modifiche alla composizione ....... carico/scarico .......

al di sotto ..... tre righe vuote per varie ed eventuali .... (note particolari macchina ...... rallentamenti ...... inconvenienti tecnici frequenti .... accortezze) ......

completano tale scheda ..... una piccola mappa (stilizzata) del plastico con riportate le stazioni ........ e una tabella con tutti i rallentamenti del tracciato ....

tale sistema (pensato per metabolizzare il sistema di gestione del traffico "giocando regolatamente" senza avere una mazzata secca fin dall' inizio) .... per come l' avevo immaginato io ..... porta due vantaggi ......
-non si è legati alla fiscalità dell' orario ......
-è semplificata la gestione del materiale merci non avendo ancora carte carro per ogni singolo mezzo .... ma limitandosi alla manovra di scarico/carico di un certo quantitativo ipotetico di carri/merci nelle stazioni ..... definito solamente in "unità"
-regolarizza la circolazione su plastico .... mantenendo comunque la flessibilità e la giocabilità ..... e la frequenza dei treni su plastico ..... adeguati per una manifestazione aperta al pubblico ....
-l' accesso consente anche ad un bambino o a qualcuno "non fermodellista/conoscitore" (ad esempio .... un visitatore) .... di partecipare anche lui ..... e di vedere un qualcosa che "assomiglia" al reale ...... e di capirci qualcosa abbastanza facilmente ... una volta spiegato .....

se riesco ... appena ho un po' di tempo .... provo a pubblicare qualcosa ..... magari ci si riesce a cavar fuori qualcosa di buono .....

oggi abbiam terminato una manifestazione nella bergamasca ....... e questo sistema è stato testato due volte venerdì .......

attualmente .... NON funziona ........purtroppo .....
questo perche' richiede una certa consapevolezza da parte di tutti i partecipanti ..... e un sistema a dirigenza unica ......
(personalmente non mi ero ancora mai fatto un' esperienza come dirigente unico .... quindi sono andato "in panico" per la mole di dati da dover congegnare contemporaneamente ...... ma già mi sono fatto qualche ora di pratica ..... andrà meglio le prossime volte ....)

materialmente siamo riusciti ad andare avanti per un' oretta .... una volta ricominciato da zero con qualche piccola accortezza .....
dopo questo tempo ..... e visti gli inconveniente tecnico/materiali .... (mancava un tipo di stampata al dirigente unico per poter seguire il tutto ..... ) si è optato per tornare alla gestione con l' affido della manovra al macchinista .... con le stazioni presidiate ..... e senza dirigenza unica ......
questa tecnica è quella apprezzata dal pubblico ..... che comprende entro certi limiti l' ottica del FREMO puro ..... e che vuol veder "girare" i treni .... piuttosto che veder che i treni sono uguali al reale (ho una mia teoria ...... il pubblico già si rompe i cocomeri con quelli veri che non son mai puntuali per i pendolari ..... ergo invidia la circolazione così precisa che si fa' con gli orari grafici ......e che al vero non vede quasi mai)

mah ....... mi sembro un po' logorroico ..... spero di non essermi dilungato troppo .....
rileggendomi ho pensato .... mizzica quanto cavolo ho scritto .....

Per ogni domanda ..... a disposizione .....
e per ogni suggerimento ..... benvenga !!!!!!

spero di riuscire prossimamente ad allegare una bozza di quanto fatto fino adesso ....... così puo' tornare utile od accogliere miglioramenti .....

Un salutone ....
D214 (alias Mattia)
D214
FREMO new
 
Messaggi: 39
Iscritto il: gio mag 17, 2007 6:39 pm
Località: Milano

Messaggioda Alex.Corsico » dom mag 03, 2009 10:08 pm

Ho letto velocemente il tutto. Il sistema a dirigenza unica ha un vantaggi e svantaggio....le comunicazioni! Ovvero il dirigente DEVE essere in contatto con tutti gli operatori o di stazione o capi treno.

Cmq ti invito a venire a Brescia il 20 e 21 giugno dove terremo il FREMO Meeting Italia N, magari studiarti le norme di esercizio per il Dirigente Unico ed il regolamento d'esercizio delle ferrovie.

Attenzione poi che la scheda treno senza un adeguato supporto cartaceo è inutile, sopratutto se il dirigente (unico, centrale o controllo circolazione) non è dotato di orario grafico in ferrovia è quello che conta!!!!!! Tinei presente che anche nei "moderni" SCC l'operatore centrale varia le tracce dei treni e poi il sistema le traduce in comandi per la perifreia (stazioni, posti di movimento ecc.)

Cmq apprezzabile lo sforzo... :D
Alex Corsico [0390105]
----------------------------------------------
Ferrovie e Tranvie Locali

Direzione d'Esercizio di Pavia

Via Baldo degli Ubaldi 114

27100 PAVIA

Tel 0382-463179
cell 338-6803797
--------------------------------------------
Alex.Corsico
Site Admin
 
Messaggi: 2732
Iscritto il: mer nov 19, 2003 8:51 am
Località: Pavia

Messaggioda D214 » dom mag 03, 2009 10:36 pm

Rispondo anche io velocemente ....

tramite telefoni (purtroppo radio non erano previste per i macchinisti/capitreno ..... non avevamo due operatori per i merci .... ma unititolare per convoglio ...) ci sentivamo tra stazioni e DU .....

ho fatto una stampata di ogni scheda ........
e in allegato una della scheda di ogni macchina presente .....

per il dirigente unico ..... ho provveduto a stampare 4 pagine di diagramma con su gli itinerari .... in modo da avere per ogni categoria di treno il riscontro visivo del suo movimento .....

per il FREMO Meeting Scala N ...... ti ringrazio per l' invito Alex ........ farò il possibile per esserci .... compatibilmente con il periodo di vacanze e impegni .... (proprio intorno a quella data ..... ho un grosso impegno personale ..... mannagg.... gulp :twisted: gasp :evil: arg !!! )
D214
FREMO new
 
Messaggi: 39
Iscritto il: gio mag 17, 2007 6:39 pm
Località: Milano


Torna a Nuovi Iscritti / Newbies

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron